B6V-A

B6V-A

BATTERIA PIOMBO 6V (1,2 Ah).

HSTT2N

Ricevitore radio 2 canali miniaturizzato 433Mhz Nice HSTT2N

HSTT2 ricevitore miniaturizzato ad incasso, 433 MHz, per il comando di carichi elettrici e motori per l’automazione di avvolgibili.

HSTT2N Ricevitore radio 2 canali miniaturizzato per il comando di motori elettrici nelle due direzioni (apre, chiude) per tapparelle ed avvolgibili!

HSTT2L può affiancare qualunque interruttore/ commutatore elettrico, fino a 3 A 230 V di carico, per gestire via radio i comandi provenienti dal sistema NiceHome per l’accensione di luci, impianti di riscaldamento e di irrigazione, boiler e di tutte le automazioni Nice per cancelli, porte da garage, tende e tapparelle (HSTT2N).

Compattissimo: installato in spazi ridottissimi o incassato in una scatola 503 standard, accetta qualunque placca frontale, salvaguardando l’estetica dell’installazione.

Ingresso per il collegamento di un interruttore esterno filare.

Codice
HSTT2N
Alimentazione
120 o 230 Vac, 50/60 Hz, limiti: 100 ÷ 255 Vac
Corrente massima uscita
3A
Trasmissioni radio
Comunicazione digitale 433 MHz controllata al quarzo
Temperatura di funzionamento
-20 ÷ +55 °C
Dimensioni (LxPxA)
18x33x40 mm
Peso
20 g

 

HSDOM22

Rivelatore volumetrico fino 12m per 90° senza fili Nice HSDOM22

Rivelatore volumetrico fino a 20 m per 90°, senza fili, doppia tecnologia, batterie in dotazione. Da esterno.
Autoprotetto contro apertura e asportazione.
Massima sicurezza nella rilevazione del movimento: doppio controllo dell’intrusione per limitare al massimo gli allarmi impropri e migliorare cosi le caratteristiche di sicurezza, con virtuale immunità al passaggio di piccoli animali, grazie al particolare profi lo della lente.
Affidabile: segnalazione con largo anticipo di sostituzione batterie, sia localmente attraverso Led o attraverso segnale acustico “Beep” sia trasmettendo via radio alla centrale.
HSDOM22 rivelatore volumetrico di movimento a doppia tecnologia(infrarossi + microonde) supervisionato; con regolazione della sensibilità e degli impulsi infrarosso.
Rivela eventuali movimenti nell’area protetta, fino a 12 m per 90°.
Codice
HSDOM22
Alimentazione
3 pile alcaline 1,5 V size AA, in dotazione
Autonomia
Media stimata superiore a 2 anni
Supervisione
Ogni 40 minuti circa
Visualizzazione e controlli
Led bicolore per segnalazione IR, MW e conferma allarme. Buzzer per segnali acustici
Tecnologia utilizzata
Rivelazione ad infrarosso passivo confermata da rivelatore a microonde ad effetto doppler
Regolazioni
4 livelli di portata, compensazione della temperatura, sensibilità rivelatore a microonde e tempo di intervento
Inibizione allarmi ridondanti
2 minuti con retrigger
Trasmissioni radio
Comunicazione digitale, in doppia frequenza “Dual Band” (433 e 868 MHz)
Portata radio
100 m in spazio libero ed in assenza di disturbi; circa 20 m all’interno di edifici
Grado di protezione
IP 65
Temperatura di funzionamento
-25 ÷ +55 °C
Dimensioni (LxPxA)
84x49x158 mm
Peso
 430 g

B1,5V

B1,5V

PILA ALCALINA 1,5V SIZE AA.

HSA4

 HSA4

SNODO ORIENTABILE PER RIVELATORI HSDIM23 HSDIM24 HSDOM21 HSDOM22

HSA3

HSA3

SNODO PER RIVELATORE HSDIM10 – HSDIM11 CONFEZIONE DA 3 PEZZI

B9V-B

B9V-B

PILA ALCALINA 9 V

HSS0C

HSS0C

SIRENE DI ALLARME PER ESTERNI CON LAMPEGGIANTE INTEGRATO, ANCHE NELLA NUOVA VERSIONE VIA RADIO DUAL BAND, CON FUNZIONE VOCALE.

Messaggi vocali dissuasivi:l’effetto sorpresa del modello HSS01 con funzione vocale non disturba il prossimo ma sconcerta e dissuade l’intruso.

La potenza sonora 116 db(a) ha un effetto  deterrente mentre il lampeggiante integrato consente di visualizzare il luogo dove è scattato l’allarme. il lampeggiante e il suono regolabile confermano l ‘inserimento e il disinserimento della centrale.

Design elegante e curato: box con sagomatura antischiuma dotato di protezione contro l’apertura,il distacco dal muro e tentativi di scasso.

Sirena via filo HSS0C, alimentata a 12 vdc dalla centrale, con batteria interna di supporto (non fornita).

 

B3VC

B3VC

PILA LITIO 3 V

HSCU1CIT

Centrale per sistemi di allarme via radio Nice HSCU1CIT

Centrale per sistemi di allarme via radio, alimentazione con Battery Pack (in dotazione). Dotata di combinatore telefonico PSTN e GSM.
Massima flessibilità: la centrale HSCU1CIT Wireless è la soluzione ideale per l’installazione di sistemi di allarme residenziali, integrati da funzioni antipericolo e di gestione delle automazioni.
Massima sicurezza: la trasmissione radio Dual Band supervisionata e il controllo delle interferenze radio rendono sicure le comunicazioni fra centrale, rivelatori e mezzi di allarme.
La gestione totale e differenziata degli allarmi segnala in modo diverso tentativi di avvicinamento, forzature o scasso degli infi ssi, intrusione in locali protetti, principi di incendio o allagamento ed altri eventi pericolosi.
In caso di allarme la centrale chiama i numeri telefonici programmati trasmettendo messaggi specifi ci legati all’evento.
L’utente può chiamare la centrale (solo tramite linea telefonica fi ssa PSTN) per controllarne e modifi carne lo stato, ascoltare i rumori ambientali e comandare utilizzatori elettrici, luci, automatismi, caldaie ecc.
La centrale HSCU1CIT risponde parlando in chiaro, confermando e/o avvisando di nuovi eventi.
Dissuasione e segnalazione: l’effetto deterrente del sistema è garantito da potenti sirene interne e/o esterne, anche parlanti attraverso sintesi vocale, accensione luci, attivazione di altri dissuasori.
Sirena integrata 106 dB, con possibilità di esclusione, e buzzer di segnalazione a bassa intensità.
Alimentata con Battery Pack, la centrale controlla fino a 99 periferiche radio e svariati mezzi di allarme (sirene e ricevitori vari).
Tutto sotto controllo: la centrale HSCU1CIT consente 16 comandi radio per attuazioni domotiche gestibili da remoto attraverso collegamento telefonico (PSTN); opera su linea telefonica fi ssa e su rete GSM, chiamando fi no a 63 numeri telefonici cui trasmette fi no a 6 messaggi vocali, 14 SMS (di cui 6 personalizzabili), nonché protocolli digitali se collegata a centrali di vigilanza.
In condizioni di copertura GSM non ottimale è possibile collegare alla centrale un’antenna esterna grazie al nuovo connettore SMA.