Contattaci per ricevere il miglior prezzo a te riservato.

Usa i canali che ti fanno entrare nel nostro mondo velocemente:

Whatsapp: 3276136821 – Mail koinenergia@gmail.com

Un nostro referente si metterà subito in contatto con te con la massima disponibilità

Cos’è l’E-Connect Lite della EL.MO. ?

l’E-Connect Lite è la nuova app che gestisce i dvr linea Pro sul P2P di EL.MO.

 

Dove scaricare l’App E-Connect Lite?

È possibile scaricare l’App E-Connect Lite sia sulla piattaforma Google Play sia su App Store 

Scarica E-Connect Lite su Google Play

e-Connect-Lite-app-google-play

Scarica e-connect Lite su Google Play

 

Scarica  E-Connect Lite su App Store

e-Connect-Lite-app-store

Scarica e-connect Lite su App Store

La videoverifica: maggior sicurezza per i privati, opportunità per installatori e distributori

InstaVision è la nuova funzione integrata in e-Connect per la videoverifica che crea una vera e propria sinergia tra i sistemi antintrusione EL.MO. e i sistemi TVCC e-Vision® PRO V2.6 e superiori.

InstaVision consente all’utente di ricevere notifiche di allarme in tempo reale relativamente a ciascuno dei suoi sistemi di sicurezza e di verificare immediatamente la situazione.

Non appena si verifica un evento (ad esempio un tentativo di intrusione o una manomissione) direttamente dall’app e-Connect è possibile vedere le immagini video live, le immagini registrate al momento esatto dell’evento di allarme e le immagini registrate alcuni secondi prima dell’evento. Il tutto per verificare se l’evento sia stato generato da un falso allarme (ad esempio il passaggio di un animale) oppure da una vera a propria intrusione e poter, così,
intervenire tempestivamente.

La registrazione delle immagini non avviene su server di terze parti, bensì direttamente sui dispositivi DVR e NVR dell’utente finale, ottenendo un duplice vantaggio: l’azzeramento dei rischi di furti di dati personali e l’abbattimento dei tempi di risposta dell’intero sistema.

A chi si rivolge

instavision-elmo-utenti


1) Privato: l’utente verifica in tempo reale ogni evento che si verifichi nella sua casa. Con un semplice tocco può vedere le immagini in diretta o le immagini registrate fino a 1 minuto prima.

2) Installatore: può proporre ai propri clienti un nuovo servizio ad alto valore aggiunto e unico
nel suo genere che integra antintrusione e TVCC.

3) Distributore: Posso ampliare il proprio business e proporre una vasta gamma di prodotti per la videosorveglianza che lavorano in sinergia con i sistemi antintrusione EL.MO.

Guarda il video

Come funziona Instavision ?

La videoverifica InstaVision è un efficace strumento a disposizione dell’utente finale per poter controllare in tempo reale la situazione all’interno dei propri siti protetti. Appena il sistema antifurto rileva un tentativo di intrusione (tramite un sensore, un contatto magnetico o una barriera IR) o si verifica un qualsiasi evento pre-impostato (manomissione, anomalie…), la piattaforma e-Connect invia immediatamente una notifica allo smartphone dell’utente, il quale potrà scegliere 3 opzioni:

  1. Vedere le immagini video in diretta (live)
  2. Vedere le immagini video registrate al momento esatto dell’evento
  3. Vedere le immagini fino ad un minuto prima dell’evento, in modo da poter ricostruire l’accaduto.

In questo modo l’utente può verificare in diretta se l’evento è stato generato da un reale pericolo o semplicemente da una situazione “normale” come ad esempio il passaggio di un animale o l’ingresso di una persona autorizzata.

instavision-elmo-notifiche

Autoadattamento dei flussi video in base alla connessione

Atro aspetto fondamentale che rende InstaVision un servizio di videoverifica intelligente e facilmente fruibile in qualunque situazione, è l’autoadattamento dei flussi video in base alla connessione di rete. In pratica, la qualità del flusso video streaming si adatta automaticamente alla tipologia di connessione che l’utente sta utilizzando in quel momento: 3G, 4G o Wi-Fi, ottimizzando così il flusso video in funzione della banda disponibile. La condizione migliore si ottiene con una connessione Wi-Fi.

instavision-connessione

Tutela per la privacy

Massima attenzione viene riservata anche alla tutela della privacy: la registrazione delle immagini avviene direttamente sui dispositivi DVR e NVR dell’utente finale e non su server di terze parti.

In questo modo si ottiene un duplice vantaggio: l’azzeramento dei rischi di furti di dati personali (il cliente risulta di fatto l’esclusivo proprietario e possessore delle registrazioni video) e l’abbattimento dei tempi di risposta dell’intero sistema.

Come configurare InstaVision per i propri clienti

configurazione-instavision

Configurazione Instavision

configurazione-instavision

Configurazione Instavision

P2P: Apprendimento veloce dei dispositivi tramite e-Connect

La gestione P2P permette l’apprendimento dei videoregistratori direttamente da e-Connect tramite un semplice codice QR, in maniera immediata e superando quindi le complesse configurazioni di router. Tutte le app associate al
medesimo account di e-Connect avranno a disposizione automaticamente l’intera configurazione del sistema, senza rendere necessari ulteriori passaggi.

E’ prevista la differenziazione dei vari profili di accesso per salvaguardare la riservatezza delle immagini dell’utente
finale. Un aspetto fondamentale è la piena proprietà di EL.MO. del server P2P: ciò si traduce in totale controllo
di questa funzionalità, non solo in termini di sicurezza ma anche di continuità del servizio, per garantire ai propri
clienti una sicurezza di alto profilo, senza compromessi.

p2p-instavision

Cos’è NG-TRX di EL.MO?

NG-TRX è l’innovativo sistema antintrusione wireless bidirezionale di EL.MO. formato da centrali, rilevatori e sirene di ultima generazione che garantiscono il massimo dell’affidabilità sia in termini di tecnologia hardware/software, sia in termini di sicurezza personale.

Caratteristiche tecniche

I punti di forza di NG-TRX vanno ricercati principalmente in tre aspetti:

  1. Portata fino a 2 Km
  2. Bidirezionalità delle comunicazioni tra i vari componenti
  3. Tripla frequenza (trasmissioni su tre frequenze differenziate)

Per avere maggiori info sul prezzo del sistema wireless NG-TRX  e sulla centrale VIDOMO2K  della EL.MO. non esitate a contattarci

1) Portata fino a 2 km

ng-trx-elmo-antintrusione wireless

 

Con ng-trx realizzare un impianto di antintrusione wireless è alquanto agevole e veloce grazie al fatto che la portata operativa raggiunge i 2 km mentre la conformazione di qualsiasi struttura non ostacola il regolare funzionamento del sistema.

Altri aspetti da non sottovalutare sono da un lato la presenza delle nuove antenne in ceramica che danno un ottimo riscontro in termini di prestazioni, e dall’altro una migliore sensibilità nella comunicazione tra i vari dispositivi (più di venti volte rispetto ai sistemi di vecchia generazione).

2) Bidirezionalità

ng trx elmo

 

La tecnologia Ng-trx ha il suo vero punto di forza nella trasmissione bidirezionale tra la centrale e i dispositivi in campo: la comunicazione immediata e continua tra i vari componenti garantisce un alto livello tecnologico del sistema che si abbina a un maggiore senso di sicurezza .

Configurazione via software

La comunicazione bidirezionale tra la centrale e le componenti periferiche permette anche di potere impostare quelli che sono i parametri di configurazione via software da PC remoto via LAN/WAN intervenendo in maniera veloce sui settaggi della centrale.

Inoltre grazie alla piattaforma cloud chiamata e-connect è possibile controllare a distanza, dal proprio pc, tablet e smartphone l’intero sistema di antintrusione. Una vera comodità !

Durata batteria e processore a 32 bit

Rispetto ai sistemi wireless tradizionali la tecnologia NG-TRX consente di ridurre in maniera notevole i consumi energetici e si contraddistingue anche per l’elevata durata delle batterie grazie al processore a 32 bit di ultima generazione.

3) Tripla Frequenza

ng-trx-elmo

 

La presenza di tre frequenze differenziate protette fa si la comunicazione tra i vari dispositivi  avvenga in maniera crittografata e a prova di jamming.

Sicurezza delle trasmissioni

NG-TRX può vantare un algoritmo di crittografia innovativo che lo mette al riparo da possibili attacchi esterni in quanto ogni dispositivo invia un codice non decodificabile sempre diverso (Rolling Code) a un altro componente.

Inoltre, un aggiuntivo livello di protezione  è dato da un sistema di doppia autenticazione dei telecomandi  (funzione anti-grabbing) che ne impedisce la clonazione.

ng-trx-elmo

 

Dettagli tecnici centrale VIDOMO2K

vidomo2k elmo

Centrale VIDOMO2K – EL.MO.

Per avere maggiori info sul prezzo del sistema wireless NG-TRX  e sulla centrale VIDOMO2K  della EL.MO. non esitate a contattarci

 

Ingressi
  • 64 ingressi totali, liberamente configurabili come ingressi radio e/o cablati.
  • Gli ingressi radio sono gestibili da modulo radio a bordo centrale e/o mediante RIVERRF via RS485.
  • Sono disponibili a bordo centrale, con riduzione degli ingressi radio, 8 ingressi cablati (16 con funzione split) espandibili fino a 64 con concentratori serie RIVER via RS485.
  • Gli ingressi di bordo sono definibili come radio o come NA, NC, bilanciato, split, split esteso, triplo bilanciamento.
Uscite
  • Fino a 64 uscite programmabili e tele controllabili.
  • Uscita alimentazione sensori 12V protetta da fusibile.
  • Uscita di allarme a relè con contatti puliti C-NA-NC con portata di 3A a 24Vac. Possibilità di programmazione.
  • Connettore di collegamento per 8 uscite per schede ETRREL con possibilità di programmazione e telecontrollo.
Utenti Massimo 32
Aree/settori Gestione di 4 aree con 4 settori oppure 2 aree a 8 settori o 1 area a 16 settori
Organi di comando 16 organi di comando in linea seriale a scelta tra tastiere ANIMA/TATTILO/TATTILOPLUS/NIRVA/METIS/MIDAS, punti di comando da incasso ETRZENITH, IZENITH e inseritori indirizzati I8 e indicatore supplementare di stato PASSLIGHT
Interfaccia utente
  • Display LCD grafico 128×65 B/N con retroilluminazione RGB a seconda delle condizioni operative e personalizzabile.
  • Tastiera a 20 tasti in gomma retroilluminata.
  • Lettore per chiave di prossimità a basso consumo, escludibile, posto al centro della tastiera dei settori.
Linea seriale 1 Linea seriale RS485 per connessione con accessori compatibili.
Orologio Orologio interno con batteria di backup e programmatore orario settimanale.
Modulo radio 3 canali impostabili da browser per trasmissioni digitali su frequenze di 868,120 MHz, 868,820 MHz e 869,525 MHz per apparati LPD.
Portata operativa Portata operativa in aria libera variabile da 400 m a 2000 m a seconda del dispositivo e delle condizioni operative dipendenti anche da condizioni ambientali.
Memoria eventi Memoria storica con capacità di 1000 eventi.
Connettori
  • MINIDIN per programmazione e controllo remoto, necessita di cavo CP8/SER2.
  • MINIUSB per programmazione, controllo remoto ed aggiornamento firmware con modalità semplificata.
  • Collegabilità all’interfaccia ETREIB tramite cavo CP8/SER2 per collegamento con sistemi su standard konnex.
  • Connettore per collegamento di inseritori per chiavi di prossimità tipo I66 remoti.
Combinatore telefonico
  • Rubrica telefonica di 16 numeri per le chiamate in fonia, 2 numeri per le chiamate digitali, 4 numeri per la teleassistenza, 1 numero per bypass del centralino.
  • Combinatore digitale con protocolli ContactID e Fast Format.
Sintesi vocale
  • Modulo a sintesi vocale con 64 messaggi registrabili dall’installatore con microfono ed altoparlante e programmabilità via USB e seriale per un totale di 8 minuti.
GSM
  • Teleinterrogazione via SMS con modulo GSM (MDGSMI o MDGSME opzionali).
  • Sistema sofisticato di controllo credito per SIM ricaricabili in caso di utilizzo del modulo opzionale MDGSMI o MDGSME.
  • Possibilità di connessione alla piattaforma e-Connect (sistema di gestione centralizzata e supervisione degli impianti).
  • Dispositivo integrato di ascolto ambientale con comando via SMS.
LAN
  • Modulo Ethernet MDLAN (opzionale) per il controllo remoto e la programmazione via TCP/IP.
  • Possibilità di connessione alla piattaforma e-Connect (sistema di gestione centralizzata e supervisione degli impianti).
Sirena interna Sirena interna con tromba piezo a basso consumo per allarme e segnalazioni operative con volume regolabile
Funzioni
  • Compatibile con dispositivi wireless NG-TRX e con dispositivi della prime generazione di Villeggio
  • Supporto dispositivi EL.MO. con interfaccia seriale RS485
  • Controllo di un massimo di 15 sirene radio e 15 attuatori configurabili
  • Sensore di temperatura ambientale con funzione di termostato dotato di isteresi programmabile e possibilità di calibrazione
  • Sensore radio di temperatura MDTEMP (opzionale) per utilizzo in alternativa al sensore integrato nella centrale o come sensore esterno
  • Funzione cronotermostato giornaliero/settimanale con rilevazione di blocco della caldaia
  • Funzione illuminazione di emergenza
Contenitore
  • Plastico protetto contro apertura e rimozione
  • Colore bianco
Batteria Incluso PACK 1
Temperatura di funzionamento Da +5 a +40 °C
Dimensioni/peso L 268 x H 210 x P 63 mm
990g con staffa di fissaggio a muro
Assorbimento 35mA con centrale inserita, 27mA con centrale disinserita
Alimentazione Da rete 110-240Vac 50Hz (modulo MDPOWER incluso)
Normative
  • Interfaccia utente secondo EN50131 con opzioni di conformità
  • Conformità EN50131-3 grado 2, classe ambientale II°
  • Conformità norma R&TTE 1999/5/CE ed alle norme ETSI EN 300220-3 e ETSI EN 301 489-3,1, la centrale è inoltre conforme alla norma EN 50131-5-3+A1